Pagina principale

Da ScuolAperta.
Versione del 13 mar 2020 alle 15:58 di LucaTringali (discussione | contributi) (→‎Scuola secondaria di primo grado)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Jump to navigation Jump to search

ScuolAperta

La chiusura delle scuole a causa dell'epidemia di coronavirus ha colto di sorpresa anche le scuole italiane, che non sono pronte a utilizzare l'informatica per tutte le lezioni, tanto meno per quelle a distanza. Vogliamo fornire suggerimenti e tutorial per aiutare i docenti a insegnare utilizzando gli strumenti liberi e open source e, soprattutto, gratuiti.

Suggerimenti per tutti i docenti[modifica]

Scuola primaria[modifica]

Per tutti[modifica]

  • GCompris è una suite di programmi istruttivi, tipicamente sotto forma di gioco, per i bambini.

Italiano[modifica]

  • Liber Liber offre una biblioteca con tutti i testi più importanti presenti nella antologie scolastiche. Si può consigliare agli studenti di scaricare i pdf dal sito e leggerli.

Matematica[modifica]

  • Kig è un programma per la geometria interattiva.
  • KBruch è un programma per imparare le frazioni

Geografia[modifica]

  • Marble è un programma che simula non soltanto il globo terrestre, ma anche la Luna e altri pianeti. Sono disponibili vari tipi di mappe, anche alcune storiche.
  • KGeography è un programma con carte mute, per allenarsi nella geografia politica del mondo.

Storia[modifica]

  • Il sito raiplay.it offre molti documentari a tema storico, dagli speciali di Piero e Alberto Angela (Quark, SuperQuark, Passaggio a NO, Ulisse...) a programmi come La grande storia, a.C.d.C., e La storia siamo noi. Per vederli basta un account gratuito.

Educazione artistica[modifica]

  • TuxPaint è una versione di Paint progettata per sviluppare il senso artistico dei bambini

Scuola secondaria di primo grado[modifica]

Educazione musicale[modifica]

  • Minuet è un programma per allenare l'orecchio a riconoscere le differenze tra note, accordi, e scale.

Educazione tecnica[modifica]

  • KTurtle è uno strumento di Turtle Programming, per insegnare la logica della programmazione sotto forma di gioco

Italiano[modifica]

  • Liber Liber offre una biblioteca con tutti i testi più importanti presenti nella antologie scolastiche. Si può consigliare agli studenti di scaricare i pdf dal sito e leggerli.

Geografia[modifica]

  • Marble è un programma che simula non soltanto il globo terrestre, ma anche la Luna e altri pianeti. Sono disponibili vari tipi di mappe, anche alcune storiche.
  • KGeography è un programma con carte mute, per allenarsi nella geografia politica del mondo.

Matematica[modifica]

  • Kig è un programma per la geometria interattiva.

Storia[modifica]

  • Il sito raiplay.it offre molti documentari a tema storico, dagli speciali di Piero e Alberto Angela (Quark, SuperQuark, Passaggio a NO, Ulisse...) a programmi come La grande storia, a.C.d.C., e La storia siamo noi. Per vederli basta un account gratuito.

Scuola secondaria di secondo grado[modifica]

Algebra[modifica]

  • KmPlot è uno strumento che offre un comodo piano cartesiano per visualizzare e studiare le classiche funzioni
  • WxMaxima è una interfaccia per la risoluzione di polinomi, funzioni, derivate e integrali

Chimica[modifica]

  • Kalzium è un programma che simula una tavola periodica interattiva, e permette di fare esercizi di stechiometria.

Elettrotecnica e elettronica[modifica]

  • Fritzing programma multi-piattaforma sviluppato dall'Interaction Design Lab dell'Università di scienze applicate di Potsdam. Appartenente alla categoria degli EDA (Electronic Design Automation) permette di realizzare - nei diversi tab - un cablaggio dei componenti su breadboard virtuale, l'associato schema elettrico, l'eventuale PCB e infine permette di gestire il codice della nota scheda Arduino del progetto realizzato in hardware.
  • KiCAD appartenente alla categoria degli EDA (Electronic Design Automation). KiCAD è una suite software caratterizzata da un insieme di strumenti per la gestione dei progetti (KiCad), un avanzato editor di schemi elettrici (Eeschema), un avanzato editor per la realizzazione di circuiti stampati (Pcbnew), una utility per la selezione del footprint ("impronta") del componente sul PCB, un visualizzatore di file Gerber (Gerbview) e uno strumento per l'agevolazione di diversi calcoli di utilità nell'ambito della progettazione elettronica come il supporto al calcolo dei valori di resistenza, della larghezza delle piste e molto altro ancora (Pcbcalculator).
  • LTSpice sebbene siano presenti pacchetti solo per Microsoft Windows e Mac, il software funziona da sempre anche in ambiente GNU/Linux utilizzando il software WINE. Per gli utenti GNU/Linux è sufficiente installare con il gestore dei pacchetti della distribuzione il software WINE, procedere al download di LTSpice versione per Microsoft Windows e installarlo seguendo l'usuale procedura Microsoft Windows. Sarà lo stesso WINE ad "intercettare" l'exe lanciato e provvederà ad installare il software nell'hard disk fittizio "C:\".
  • QElectroTech altro EDA (Electronic Design Automation) questa volta rivolto principalmente (ma non esclusivamente) agli studenti di elettrotecnica. Il software permette di disegnare gli schemi elettrici di comando e di potenza: ricco di simboli (nel software è compreso anche un editor di simboli per crearne di mancanti adatti al proprio progetto) e la capacità di scegliere un proprio cartiglio per la presentazione del progetto finale.

Fisica[modifica]

  • Step è un simulatore di proprietà fisiche: è possibile simulare la forza di gravità o quella di una molla, per esempio, analizzando il comportamento degli oggetti, anche visualizzando le funzioni con i relativi parametri in tempo reale

Italiano[modifica]

  • Liber Liber offre una biblioteca con tutti i testi più importanti presenti nella antologie scolastiche. Si può consigliare agli studenti di scaricare i pdf dal sito e leggerli.

Lingua straniera[modifica]

  • Artikulate è un programma per allenarsi a pronunciare correttamente le parole in una qualsiasi lingua

Musica[modifica]

Università[modifica]

Scrittura[modifica]

  • Kile è un comodo editor LaTeX, per scrivere relazioni e tesi.
  • LyX è un document processor adatto a stilare documenti di qualsiasi tipo (dalle pubblicazioni, alle tesi ecc). Combina la potenza di TeX/LaTeX (tipico dell'editor Kile riportato in alto) e della facilità d'uso di una interfaccia grafica. I documenti creati seguono il paradigma WYSIWYM (What You See Is What You Mean - Ciò che vedi è ciò che intendi) che si differenzia dal tipico paradigma di Microsoft Word, LibreOffice Writer e simili che rispecchiano invece il paradigma WYSIWYG (What You See Is What You Get - Ciò che vedi è ciò che ottieni).

Science matematiche, fisiche, e naturali[modifica]

  • Cantor è una interfaccia per vari tipi di software matematici
  • RKWard è una interfaccia grafica per il linguaggio statistico R, col quale elaborare dati producendo tabelle e grafici
  • Scilab è un ambiente matematico e di simulazione numerica sviluppato principalmente (ma non esclusivamente) per la realizzazione dei sistemi di controllo. Si pone come valida alternativa al colosso e onnipresente Matlab.

Elettrotecnica e elettronica[modifica]

  • KiCAD appartenente alla categoria degli EDA (Electronic Design Automation). KiCAD è una suite software caratterizzata da un insieme di strumenti per la gestione dei progetti (KiCad), un avanzato editor di schemi elettrici (Eeschema), un avanzato editor per la realizzazione di circuiti stampati (Pcbnew), una utility per la selezione del footprint ("impronta") del componente sul PCB, un visualizzatore di file Gerber (Gerbview) e uno strumento per l'agevolazione di diversi calcoli di utilità nell'ambito della progettazione elettronica come il supporto al calcolo dei valori di resistenza, della larghezza delle piste e molto altro ancora (Pcbcalculator).
  • LTSpice sebbene siano presenti pacchetti solo per Microsoft Windows e Mac, il software funziona da sempre anche in ambiente GNU/Linux utilizzando il software WINE. Per gli utenti GNU/Linux è sufficiente installare con il gestore dei pacchetti della distribuzione il software WINE, procedere al download di LTSpice versione per Microsoft Windows e installarlo seguendo l'usuale procedura Microsoft Windows. Sarà lo stesso WINE ad "intercettare" l'exe lanciato e provvederà ad installare il software nell'hard disk fittizio "C:\".